PDA

Visualizza la versione completa : perdite vaginali scure



Kabanda
07-06-10, 16:46
salve, l ultimo ciclo mi è finito il 26maggio, ho avuto rapporti non protetti il 28 e 29 maggio, il 3 giugno la mattina ho trovato sulla cartaigienica l liquido trasparente macchiato di sangue quindi aveva un colore rosato e nel pomeriggio ho avuto del muco macchiato di marrone scuro. il 4,quindi giorno dopo, ho avutoi delle perdite marroni quindi ho voluto vedere se usciva sangue e solo muco marrone e quando sono arrivata in "fondo" alla vagina dopo aver "toccato" ho visto sul dito poco sangue rosso vivo, il giorno seguente ho avuto solo una perdita marrone scuro nella sera. ieri e oggi ho perdite liquide trasparenti. per essere ciclo credo sia impossibile comunque ho un ciclo di trenta giorni ( sono due mesi che ho rapporti non protetti perché cerchiamo un bambino)...sono perdite di ovulazione? in piu se non rimango incinta anche se ho rapporti nel periodo del ovulazione è normale? grazie in anticipo....

Violeta-Ostetrica
07-06-10, 20:44
salve, l ultimo ciclo mi è finito il 26maggio, ho avuto rapporti non protetti il 28 e 29 maggio, il 3 giugno la mattina ho trovato sulla cartaigienica l liquido trasparente macchiato di sangue quindi aveva un colore rosato e nel pomeriggio ho avuto del muco macchiato di marrone scuro. il 4,quindi giorno dopo, ho avutoi delle perdite marroni quindi ho voluto vedere se usciva sangue e solo muco marrone e quando sono arrivata in "fondo" alla vagina dopo aver "toccato" ho visto sul dito poco sangue rosso vivo, il giorno seguente ho avuto solo una perdita marrone scuro nella sera. ieri e oggi ho perdite liquide trasparenti. per essere ciclo credo sia impossibile comunque ho un ciclo di trenta giorni ( sono due mesi che ho rapporti non protetti perché cerchiamo un bambino)...sono perdite di ovulazione? in piu se non rimango incinta anche se ho rapporti nel periodo del ovulazione è normale? grazie in anticipo....

Salve, sembrerebbero perdite da ovulazione visto che sono passate quasi 2 settimane dalle ultime mestruazioni però i conti non tornerebbero con il suo ciclo di 30 giorni già che l'ovulazione dovrebbe esser intorno al 11-12 giugno. A volte il corpo si comporta in maniera un po' strana e non sempre si riesce a capire cosa abbia causato questi eventi fuori dalla norma. Cerchi di scrivere in agenda o sul calendario tutti i vari segni che osserva così da poter meglio interpretare quello che è successo.
E' anche normale non restare subito in cinta, le probabilità sono basse e si aggirano intorno al 15-25% quando entrambi i partner sono sani e i rapporti sono mirati, c'è da avere pazienza e provare e aspettare. Resto a sua diasposizione per altri dubbi o se non mi sono spiegata