ATTENZIONE: L’Utente assume la totale responsabilità anche giuridica per ogni attività da lui svolta e per ogni contenuto pubblicato e/o scambiato. (leggi le condizioni d’uso).

Si invitano gli Utenti a non pubblicare o scambiare alcuna informazione che permetta di risalire, anche indirettamente, alla propria identità o all’identità di terzi (nome, cognome, residenza, email…) e divulgare alcun tipo di dato sensibile proprio o di terzi.

Gentile Utente,
desideriamo informarti che tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.

X
Like Tree21Likes

Discussione il mio compagno vuole che passi tutte le ferie con sua figlia

  1. #1
    Utente iscritto da poco
    Registrato dal
    Aug 2017
    Messaggi
    5

    Predefinito il mio compagno vuole che passi tutte le ferie con sua figlia

    Buongiorno a tutti. Ho cercato online e sembra che io abbia il problema "contrario" rispetto a tante altre. Convivo da 5 anni con il padre di una bimba di 11, da accordi con la madre hanno stabilito che lei stia col padre un week end si' e uno no, natale e pasqua alterni e 20 giorni delle vacanze estive. Inizialmente frequentavo la bimba saltuariamente, andando via da casa, poi piano piano sempre di più. I primi tempi lui si occupava della figlia, le faceva magari la spesa e da mangiare e aiutava a pulire quando c'era lei, ora lei passa più tempo con me che con lui e io mi occupo interamente di lei. Poi due anni fa sono cominciate le prime gite e vacanze e week end insieme. Devo dire che per me viaggiare e' fondamentale e che non ho, ne' voglio, figli e questo era chiarissimo sin dall'inizio nel rapporto col mio compagno. Così come era chiaro quanto la bimba dovesse stare con noi. Così eravamo arrivati a un compromesso, in cui io accettavo i tempi in cui lei era con noi e mi occupavo di lei. Ora la bimba si trova molto bene con me e viceversa la madre e' sempre assente, sta sempre con la nonna. La madre e' più che felice di "scaricarci" la figlia in ogni momento ricevendo comunque l'assegno mensile, il padre e' contento perché può averla quasi sempre con sé e vede la famiglia lui-io-lei come quella che non e' riuscito ad avere con la madre di lei, la figlia e' contenta perché il padre esaudisce ogni suo desiderio (cosa su cui spesso non sono d'accordo, ma quando provo a dire la mia idea, lui mi zittisce dicendo che e' figlia sua e della sua educazione se ne occupa lui). In tutta questa felicità collettiva, io mi ritrovo a fare la mamma di una figlia non mia, quando neanche volevo fare la mamma di figli miei. I 20 giorni estivi sono diventati 40 e tutte le mie ferie sono con la bimba, viaggi compresi. Lui dice che la casa in cui viviamo e' sua e io non posso impedirgli di vedere la figlia più tempo del previsto, se provo a dirgli che farei un viaggio da sola invece che con la bimba, mi dice che non posso perché la bimba ci rimarrebbe male perché e' tanto attaccata a me. Insomma, mi ritrovo mani e piedi legati come se fosse figlia mia, le condizioni con le quali ci eravamo messi insieme sono cambiate con una sua decisione unilaterale, mai discussa con me. Cosa devo fare? Sono sempre più nervosa e infelice, ho perso totalmente la mia libertà e il rapporto che avevo con lui si sta sgretolando.
    SCINTILLA, mamma69 and lemongrass like this.

  2. #2
    L'avatar di SCINTILLA Super Moderator Mamma Highlander
    Registrato dal
    Jan 2009
    residenza
    Sassari
    Età
    41
    Messaggi
    14,120

    Predefinito

    Secondo me l'unica cosa è parlare a cuore aperto con lui, gli dici che naturalmente vuoi bene alla bimba ma che ti senti legata. Che fin dall'inizio lui sapeva che tu non volevi figli proprio per questo motivo e che adesso ti senti in gabbia.
    Sai da mamma ti direi che è molto bello che questa bimba sia legata a te, che ti veda come la sua mamma praticamente ma non è quello che tu volevi, un figlio, e quindi non è giusto. Io di fare la mamma l'ho scelto invece tu no.
    mamma69, lemongrass and Pochi87 like this.
    Prima di postare ricordati che devi leggere il
    Regolamento del forum


    Se per caso hai difficoltà ti potrebbe aiutare fare riferimento alle nostre
    Istruzioni per l'uso



    SCINTILLA modera : Uso del forum, Regole del forum, Comunicazioni dalla redazione, Parto, Parto con taglio cesareo, Benessere post parto




    Bravi Lenticchia, Pulce e Puzzola vi siete stretti forte forte alla mamma
    Riccardo, Francesco e Federico i miracoli di mamma e babbo

    LA NASCITA DEL MIO PATATO

    IL MIO SECONDO MIRACOLO

    .....INASPETTATAMENT E TU.....

    Le piumette di Gio e di T.zzy hanno dato i loro frutti , è arrivato Federico

    Arianna finalmente ci sei!!!
    Ma zia continua ad aspettare miniali, miniciacino e miniscarpettina!!! Non mi deludete!!!!!!

  3. #3
    Utente iscritto da poco
    Registrato dal
    Aug 2017
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Grazie Scintilla per la tua risposta e per aver capito il mio stato d'animo. Il fatto e' che ho già affrontato il problema con lui, che da una parte dice che capisce ma dall'altra sembra poi far finta di nulla e infilare la testa nella sabbia. So di essere fortunata che la bimba sia affezionata a me, leggo ovunque di compagne che hanno problemi a farsi accettare dai figli altrui, mentre io non ho mai avuto questo problema. E la bimba peraltro e' davvero carina e solare. Ti faccio un esempio: la bimba e' stata con noi 35 giorni filati, con la madre si erano accordati che ritornasse a casa da lei dopo ferragosto. Io su questi accordi fra loro ovviamente non metto bocca. Il giorno stesso che l'ha riportata a casa, lui ha iniziato a dire -meglio a urlarmi dietro-che l'aveva lasciata perché due giorni dopo era il mio compleanno, per fare un favore a me per passare una serata insieme. Inutile dire che a me aveva fatto piacere che lui pensasse a stare insieme il giorno del mio compleanno, anche se non gli avevo chiesto nulla, e inutile anche "farmi un piacere" se poi deve essere fatto malvolentieri e facendomelo pesare. E infatti il giorno dopo ha subito chiamato la mamma chiedendole di tenere la bimba un'altra settimana, lei non se l'è fatto dire due volte. Ecco, in questo caso e' stato lui a insistere per tenerla ancora, nonostante fosse stata con noi più di un mese. Io capisco benissimo che lui stia volentieri con la figlia, ci mancherebbe, ma lui continua a ignorare quello che gli dico.

  4. #4
    Moderator Super Mamma
    Registrato dal
    Aug 2015
    Età
    30
    Messaggi
    1,687

    Predefinito

    ciao stre,
    mi spiace per la situazione in cui ti trovi. E' evidente che il tuo compagno vorrebbe sua figlia sempre con sè, e separarsene anche se per poco è una tortura per lui. Al contrario, la mamma della bambina, non sembra avere problemi tal senso.
    Però, la situazione può solo diventare ancora più intensa: cioè, il padre vorrà la figlia sempre con sè.
    Come dice scintilla, puoi provare a parlare chiaro, a dirgli che la situazione comincia a starti stretta... ma il tuo compagno probabilmente, trovandosi a dover scegliere tra te e sua figlia, sceglierà ovviamente la figlia. Per cui, o ti adegui tu alla presenza della bambina, ritagliandovi qualche momento per voi quando lei è dalla madre, o gli dici chiaro e tondo che tu la madre non vuoi farla. Ma li probabilmente si arriverà a poi alla rottura.
    Da quello che scrivi, mi sembra di capire che lui non ritenga così importante come ti senti...

    Ho provveduto a spostare il tuo messaggio nella sezione famiglie allargate, perchè più idonea all'argomento.
    Pochi87 Moderatrice di sezione
    SCINTILLA and lemongrass like this.
    ==================== ===============
    Piumette fortunate: Mely88, suzette80, SCINTILLA, blueyes83, waiting, mammaboh, bianca88
    Mega piumetta fortunata e guerriera di Bacchina <3
    Piumetta miracolosa da Maryel2105 <3

    "Perciò vi dico: tutto quello che domanderete nella preghiera, abbiate fiducia di ottenerlo e vi sarà dato." Mar. 11:24

    Pochi87 modera: Ovulazione e fecondazione, Gravidanza, La famiglia e Pedagogista risponde online
    Regolamento forum / Istruzioni per l'uso del forum

  5. #5
    Utente iscritto da poco
    Registrato dal
    Aug 2017
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Ciao Pochi, hai perfettamente ragione. Ma tieni conto che la bimba va a scuola e vive a 40km, che quando il mio compagno lavora non vuole saperne di tenerla perché ha un sacco di impegni (al più la prende ma la lascia a me). Quando si accordarono sulla separazione, lui non volle neanche tenerla al 50%, perché-a quanto mi dice-non si sentiva in grado di gestirla. Ma ora che e' più grande e che ci sono io a occuparmi della casa e della figlia la vorrebbe sempre con sé. Ho provato anche a dirgli di andare un po' in vacanza loro due, in modo che lui si renda un po' autonomo nella gestione della figlia, ma lui non ne ha voluto sapere, dice che con lei senza di me in vacanza non va, e non perché gli dispiaccia per me, ma perché non se la sente di star solo con la figlia. Insomma...vuole la figlia sempre con sé, ma vuole che il grosso dell'impegno lo abbia io. Se io fossi stata una che voleva figli e che magari non li aveva avuti per qualche motivo, sarebbe stata la situazione perfetta per tutti. Ma lui sapeva benissimo sin da subito come la pensavo, mi ha detto che sperava che stando con la figlia io forse avrei cambiato idea, che mi sarebbe tanto piaciuto fare la mamma. Ma così non e', lo avevo chiaro prima e anche ora.
    SCINTILLA, lemongrass and Pochi87 like this.

  6. #6
    L'avatar di SCINTILLA Super Moderator Mamma Highlander
    Registrato dal
    Jan 2009
    residenza
    Sassari
    Età
    41
    Messaggi
    14,120

    Predefinito

    Stre tante soluzioni non ci sono...lui vuole te come mamma di sua figlia e lui fare il padre classico part-time....come la maggior parte dei padri....il lavoro grande alla mamma.....ma siccome non è quello che vuoi devi cercare in tutti i modi di farglielo capire, non è giusto che tu un giorno arrivi a non volere più la bimba solo perchè lui te l'ha imposta in questo modo.....
    lemongrass and Pochi87 like this.
    Prima di postare ricordati che devi leggere il
    Regolamento del forum


    Se per caso hai difficoltà ti potrebbe aiutare fare riferimento alle nostre
    Istruzioni per l'uso



    SCINTILLA modera : Uso del forum, Regole del forum, Comunicazioni dalla redazione, Parto, Parto con taglio cesareo, Benessere post parto




    Bravi Lenticchia, Pulce e Puzzola vi siete stretti forte forte alla mamma
    Riccardo, Francesco e Federico i miracoli di mamma e babbo

    LA NASCITA DEL MIO PATATO

    IL MIO SECONDO MIRACOLO

    .....INASPETTATAMENT E TU.....

    Le piumette di Gio e di T.zzy hanno dato i loro frutti , è arrivato Federico

    Arianna finalmente ci sei!!!
    Ma zia continua ad aspettare miniali, miniciacino e miniscarpettina!!! Non mi deludete!!!!!!

  7. #7
    Moderator Super Mamma
    Registrato dal
    Aug 2015
    Età
    30
    Messaggi
    1,687

    Predefinito

    concordo con scintilla, oltre a dire che è un comportamento molto immaturo da parte sua volerti accollare una responsabilità che non hai chiesto!
    lemongrass likes this.
    ==================== ===============
    Piumette fortunate: Mely88, suzette80, SCINTILLA, blueyes83, waiting, mammaboh, bianca88
    Mega piumetta fortunata e guerriera di Bacchina <3
    Piumetta miracolosa da Maryel2105 <3

    "Perciò vi dico: tutto quello che domanderete nella preghiera, abbiate fiducia di ottenerlo e vi sarà dato." Mar. 11:24

    Pochi87 modera: Ovulazione e fecondazione, Gravidanza, La famiglia e Pedagogista risponde online
    Regolamento forum / Istruzioni per l'uso del forum

  8. #8
    Utente iscritto da poco
    Registrato dal
    Aug 2017
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Grazie ragazze sia per i consigli che per la solidarietà.
    Ieri ho avuto una crisi di pianto dopo che, a sorpresa, il mio compagno ha richiamato la mamma della bimba e gli ha chiesto di lasciargliela ancora qualche giorno, che a lui e lei faceva tanto piacere.
    Al che gli ho ridetto quello che già gli avevo detto altre volte, mi ha detto forse questo anno ha un po' esagerato (un mese e mezzo invece di 20 giorni), ma che lui da questo anno è stato investito tutto insieme da uno spirito paterno che non ha mai provato e vorrebbe la figlia sempre con sé. Gli ho chiesto allora perché non la tiene davvero sempre con sé, o non la segue quando è con noi, o non ci va in vacanza insieme, solo loro due; risposta: "non posso prendermi questa responsabilità a tempo pieno, ho le mie cose da fare" (
    Abbiamo concordato che per l'anno prossimo lui cercherà di tornare ai tempi che erano stati decisi a inizio convivenza e in più andrà via una settimana-dieci giorni con lei sola.
    Io gli do fiducia e tempo, non posso fare altro perché tengo al nostro rapporto; però ho un forte dubbio che si possa fare, sia perché poi lui sarà sempre nervoso, sia perché la bimba ormai si è abituata a passare praticamente tutte le sue vacanze estive da noi e non capirebbe il perché del cambiamento (già ora, appena torna dalla mamma, chiede sempre perché non può stare di più da noi), sia perché la mamma si è abituata al fatto che lui tenga la figlia a tempo illimitato, basta chiedere o dire che la bimba sta volentieri da lui e lui parte di corsa a prenderla.
    lemongrass and Pochi87 like this.

Pagina 1 di 2 12 »

Discussioni simili

  1. 06-08-14
    5Risposte
  2. vorrei un secondo figlio, ma il mio compagno non vuole
    Da Ziamani nel forum Psicologa risponde online
    29-07-11
    1Risposte
  3. Super battesimo!!!!
    Da victoria04 nel forum La famiglia
    03-10-08
    9Risposte

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •