ATTENZIONE: L’Utente assume la totale responsabilità anche giuridica per ogni attività da lui svolta e per ogni contenuto pubblicato e/o scambiato. (leggi le condizioni d’uso).

Si invitano gli Utenti a non pubblicare o scambiare alcuna informazione che permetta di risalire, anche indirettamente, alla propria identità o all’identità di terzi (nome, cognome, residenza, email…) e divulgare alcun tipo di dato sensibile proprio o di terzi.

Gentile Utente,
desideriamo informarti che tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.

X
Like Tree19Likes
  • 3 Post By paolobelix
  • 3 Post By SCINTILLA
  • 3 Post By lucy in the sky
  • 4 Post By paolobelix
  • 3 Post By Bacchina
  • 1 Post By Pochi87
  • 2 Post By Monet

Discussione La mia lei vuole abortire perchè è nel periodo di prova lavorativo!

  1. #1
    Utente iscritto da poco
    Registrato dal
    Sep 2017
    Messaggi
    2

    Predefinito La mia lei vuole abortire perchè è nel periodo di prova lavorativo!

    Ciao a tutti,
    sono nuovo qui dentro e sono un uomo di 42 anni, sono separato e ho una figlia di 5 anni.
    Convivo con una nuova compagna da 1 anno, di 37 anni a causa di un incidente (rottura profilattico)
    è rimasta incinta. (da 4 settimane)
    Sono qui a scrivere, perchè sono alla ricerca di un parere umano, e di cosa è giusto da
    parte mia.
    La mia compagna non vuole tenere il bimbo/a perchè sta cambiando posto di lavoro e sa
    che poi con il periodo di prova si ritroverebbe a casa subito o subito dopo la gravidanza.
    Vuole fare questa cosa tenendo tutti all' oscuro di tutto, come se non fosse successo
    niente.
    Dice che non riuscirebbe ad affrontanre serenamente la gravidanza, perchè c'è un mutuo
    da pagare e che anche nella mia condizione faremmo fatica.
    Io non l'ho ripresa e gli ho detto che appoggerò comunque le sue scelte, perchè è
    lei che deve portarlo dentro, ma gli ho fatto capire che un' altro lavoro può
    cercarlo successivamente.
    Non so che fare se è giusto così, o se devo arrabbiarmi perchè mi sento in colpa
    per quella povera vita, ma non posso farci niente.
    Anche lei ne soffre ovviamente ma cerco di non farglielo pesare.
    Non so più cosa è giusto che io faccia, se accettare il suo punto di vista incodizionatamente
    o se dare retta ad altra parte di me che la pensa diversamente.
    Economicamente ha ragione, ma il cuore (il mio) non la pensa allo stesso modo.
    Ha ragione, ma non siamo di certo alla canna del gas, perché vacanze, palestra ed altre cose se pur non
    costose ovviamente, ci sono
    Non posso parlare con nessuno perché non vuole che i suoi lo sappiano e di conseguenza nemmeno i miei
    SCINTILLA, Bacchina and Pochi87 like this.

  2. #2
    L'avatar di SCINTILLA Super Moderator Mamma Highlander
    Registrato dal
    Jan 2009
    residenza
    Sassari
    Età
    41
    Messaggi
    14,120

    Predefinito

    Eh Paolo questa è una scelta che spetta decisamente a lei.
    Io sono del parere che naturalmente anche tu essendo il padre hai voce in capitolo certo, ma siamo noi che dobbiamo comunque viverla in prima persona e naturalmente così lei non la vive serenamente. Certo magari una volta che nasce il bimbo sarà tutto diverso ma ora come ora immagino che lei a questo non stia pensando.
    Però, se pur rispettando la sua decisione, è giusto che anche tu le esprima ciò che vorresti da questa gravidanza.
    Monet, Bacchina and Pochi87 like this.
    Prima di postare ricordati che devi leggere il
    Regolamento del forum


    Se per caso hai difficoltà ti potrebbe aiutare fare riferimento alle nostre
    Istruzioni per l'uso



    SCINTILLA modera : Uso del forum, Regole del forum, Comunicazioni dalla redazione, Parto, Parto con taglio cesareo, Benessere post parto




    Bravi Lenticchia, Pulce e Puzzola vi siete stretti forte forte alla mamma
    Riccardo, Francesco e Federico i miracoli di mamma e babbo

    LA NASCITA DEL MIO PATATO

    IL MIO SECONDO MIRACOLO

    .....INASPETTATAMENT E TU.....

    Le piumette di Gio e di T.zzy hanno dato i loro frutti , è arrivato Federico

    Arianna finalmente ci sei!!!
    Ma zia continua ad aspettare miniali, miniciacino e miniscarpettina!!! Non mi deludete!!!!!!

  3. #3
    Moderator Super Mamma
    Registrato dal
    Sep 2012
    Messaggi
    1,737

    Predefinito

    Ciao caro e benvenuto. Io credo che interrompere una gravidanza non sia mai una scelta semplice per una donna, sicuramente la tua compagna sta soffrendo e molto in questo momento. Credo che tu debba farle sentire che ci sei, sia aiutandola a vedere delle soluzioni sul piano pratico ed economico, sia dandole il tuo supporto se proprio dovesse decidere per l'interruzione.
    Un abbraccio!
    SCINTILLA, Bacchina and Pochi87 like this.
    it takes a village to raise a child
    Lilypie Kids Birthday tickers



    Lucy in the sky modera Allattamento, Benessere, Contraccezione, Sintomi di gravidanza, Nascerà nel mese di

  4. #4
    Utente iscritto da poco
    Registrato dal
    Sep 2017
    Messaggi
    2

    Predefinito

    Lei ha già deciso per l' interruzione sia per motivi lavorativi perché del nuovo lavoro ha un periodo di prova ma anche perché non si sente pronta, e la vivrebbe come una costrizione
    rinunciando alla sua vita.
    Io non obbligo nessuno a portare avanti una gravidanza, però da un punto di vista di opinione personale mi sembra una cosa molto triste.
    Molto triste perché non è sola, non è senza lavoro e non siamo neanche così disagiati economicamente. Certo con un mantenimento di un' altra figlia e tante spese, ed un mutuo non si può navigare nell' oro, ma non si può di certo dire che le cose manchino, inoltre si può contare anche su altri supporti.
    Io rispetterò le sue scelte ci mancherebbe e non obbligo nessuno, ma rimango un po' male, perché mi sembra di andare ad uccidere una creatura fra le altre cose sangue del mio sangue, perché a 37 anni
    suonati si vuole essere ancora dei bamboccioni come se nella vita sia più importante andare in giro e tutte le varie leggerezze a costruire una famiglia.
    Dice che fra qualche anno si sentirà pronta, dopo i 40?
    Io non sono una persona squadrata, questa cosa non l'ho cercata e rispetto comunque le sue scelte però sinceramente provo un po' di delusione e non capisco se è una cosa che devo lasciare andare perché
    comunque sto bene con la persona o se farmi delle domande.
    SCINTILLA, Monet, Bacchina and 1 others like this.

  5. #5
    Moderator Mamma Highlander
    Registrato dal
    Feb 2015
    Età
    35
    Messaggi
    6,074

    Predefinito

    Paolo capisco la tua difficile posizione, se da una parte la penso come te, ovvero che se si vuole si può tenere il bambino e portare avanti la gravidanza, dall'altro penso anche che lei non la vede così.
    E' vero, i genitori sono sempre due e i figli si fanno in due, ma per noi donne la gravidanza è davvero un momento importantissimo della vita, di grande cambiamento e di ridiscussione di noi stesse.
    Se la tua compagna non si sente pronta, potrebbe non sentirsi pronta nemmeno durante e dopo la nascita del bambino e questo farebbe solo male al piccolo in arrivo e a voi come coppia.
    Tu parlale comunque dei tuoi pensieri e dei tuoi sentimenti e sostienila, interrompere una gravidanza non è mai una scelta facile, di certo anche lei sta vivendo un forte turbamento interiore in questo momento e ha bisogno del tuo sostegno in ogni caso. Non pensare che un domani non potrete avere figli, ci sono tantissime donne che rimangono incinta dopo i 40 anni senza nessun problema, ora focalizzati sul presente e sul vostro rapporto, non sarà una scelta facile in entrambi i casi e avrete bisogno l'una dell'altra.
    L'unico consiglio che ti do e di non lasciare frasi non dette, ma parlare apertamente, il non detto spesso può essere causa di rancori e problemi irrisolti, se vi amate riuscierete ad affrontare questa difficile scelta, ne sono certa
    SCINTILLA, Monet and Pochi87 like this.



    Il cammino è lungo e difficile, ma io stringo forte le super piume di:
    Scintilla, Blueyes83, Wings82, Waiting, Amorina79, Mammaboh, Lemongrass



    Sei nuova sul forum? Leggi il regolamento!
    Hai dubbi sull'utilizzo del forum? Leggi Qui !

    25/11/2016

  6. #6
    Moderator Super Mamma
    Registrato dal
    Aug 2015
    Età
    30
    Messaggi
    1,687

    Predefinito

    Ciao paolobelix,
    ho spostato la tua discussione nella sezione famiglia perchè più adatta all'argomento. In questo modo potrà avere anche più risposte pertinenti.
    Pochi 87 Moderatrice di sezione


    Paolobelix, io purtroppo non condivido la scelta della tua fidanzata. Non sono contro l'aborto, penso che ognuno debba fare quello che vuole col proprio corpo e con la propria vita, ma penso anche che se certe cose capitano, è perchè c'è un disegno più grande di noi che ci sta indicando la strada da prendere. La tua compagna non è giovanissima. Ha 37 anni. E non è scontato rimanere incinta a 37 anni. Te lo dice una che cerca un figlio dall'età di 28 anni, e ora che ne ho 30 sono dovuta ricorrere alla fecondazione assistita nella speranza di avere un figlio con mio marito. Per cui, per me è proprio uno schiaffo alla vita sapere che ci sono donne che hanno la fortuna di portare un figlio dentro di loro e lo buttano via così, per il lavoro, il mutuo ecc (quando come hai detto tu, la situazione non è da essere alla canna del gas). Per me è un capriccio... e il fatto che anche tu percepisca che la cosa non è "umana" mi fa capire che anche tu percepisci tutto questo come un capriccio.

    Detto questo, è giusto che tu esprima i tuoi sentimenti riguardo la situazione ed è giusto che lei agisca come meglio ritiene. Spero solo che il buon senso e un po' di istinto materno prevalga su tutto il resto e le faccia cambiare idea.
    Ti abbraccio
    Bacchina likes this.
    ==================== ===============
    Piumette fortunate: Mely88, suzette80, SCINTILLA, blueyes83, waiting, mammaboh, bianca88
    Mega piumetta fortunata e guerriera di Bacchina <3
    Piumetta miracolosa da Maryel2105 <3

    "Perciò vi dico: tutto quello che domanderete nella preghiera, abbiate fiducia di ottenerlo e vi sarà dato." Mar. 11:24

    Pochi87 modera: Ovulazione e fecondazione, Gravidanza, La famiglia e Pedagogista risponde online
    Regolamento forum / Istruzioni per l'uso del forum

  7. #7
    L'avatar di Monet Utente Senior Mamma Bionica
    Registrato dal
    Aug 2013
    residenza
    Villaggio degli gnomi
    Età
    34
    Messaggi
    3,440

    Predefinito

    Ciao!
    Mi permetto di dire anch'io la mia opinione....

    Io sono mamma di due bambini, entrambi voluti da entrambe le parti (scusa il giro di parole). Sono felicissima siano arrivati, che siano in salute e che vivano in un ambiente sereno.
    Però.... c'è un però.
    SONO UN GRANDE IMPEGNO. E penso che le altre mamme possano darmi ragione....
    Per quanto i papà e/o nonni possano dare una mano, il peso è cmq quasi tutto sulle nostre spalle soprattutto se siamo anche mamme lavoratrici (con questo non voglio assolutamente dire che le mamme casalinghe non lavorino!).
    Mandare avanti una famiglia, lavorare e fare anche la casalinga può essere veramente duro a volte per noi donne perciò non mi stupisco se la tua compagna in prospettiva di tutto questo può aver preso una decisione così delicata.

    Ti parlo da donna e madre.

    Poi cmq posso anche capire il tuo punto di vista e del fatto che questa scelta in qualche modo ti ferisce. Penso sia + che comprensibile!
    Però lascia che decida lei.
    Bacchina and Pochi87 like this.
    Lilypie Kids Birthday tickers Lilypie Fourth Birthday tickers Daisypath Anniversary tickers

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •