Pianetamamma logo Pianetamamma.it

Like Tree2Likes
  • 2 Post By mamma69

Discussione Il bambino è nato: com'è essere una mamma?

  1. #1
    L'avatar di mamma69 Moderator Mamma Highlander
    Registrato dal
    Mar 2009
    residenza
    Mostra ai tuoi figli amore gentilezza rispetto..tratteranno gli altri allo stesso modo....
    Messaggi
    14,382

    Thumbs up Il bambino è nato: com'è essere una mamma?

    Fonte:homer page pianeta mamma

    pianetine..vi posto questo articolo dalla nostra home page,ho pensato che potrebbe farvi piacere leggerlo

    Sei incinta o mamma da pochi giorni. Sei completamente eccitata e totalmente fuori di testa. Immagini vaghe che parlano di spingere passeggini e cambiare i pannolini riempiono la tua mente, ma ciò che vuoi sapere davvero è: com'è essere una mamma? Ecco le cose che i tuoi amici e tutti gli altri genitori che conosci (compresi i tuoi) non ti hanno mai detto sull'avere un bambino


    Tutto intorno a te diventa improvvisamente (e ridicolmente) pericolosissimo

    Il mondo è sempre stato un luogo non troppo sicuro, ma quando arriverà il tuo bambino ti semprerà di trovarti insieme ad Indiana Jones nel bel mezzo del 'tempio maledetto' Avrai paura dei gas di scarico delle auto vecchie, del bisfenolo dei biberon, del piombo nei giocattoli per la dentizione, del combustibile per razzi nel latte artificiale, e germi nelle mani di tutti quelli che si avvicineranno al tuo frugoletto appena nato. Come fare? In un primo momento ti sentirai in trappola. Ma alla fine, si accetterei il fatto che non si può proteggere il bambino da tutto


    Dopo essere stata protagonista per nove mesi, verrai messo in secondo piano, ora il divo è tuo figlio
    Eri abituata agli estranei che ti cedevano il posto a sedere in autobus (se sei stata fortunata) e alle vecchiette che ti toccavano il pancione facendoti le congratulazioni. Ma ora che il bambino è nato tu sei una che non fa più notizia: il tuo ruolo è quello di nutrire, vestire e addormnatare il bambino. Tutto qui. Tutti vogliono sapere del bambino non di come stai tu. Tutti i regali sono per il bambino. I massaggi ai piedi da parte di tuo marito (se mai te li ha fatti) sono riservati ai piedini del vostro frugoletto. Certo, non è piacevole essere messe via come un contenitore che non contiene più nulla, ma cercate di prendere il meglio dalla situazione e riposatevi un po'


    pregnancybirth_servi ces3Avrete momenti, soprattutto di notte, in cui penserete di stare per impazzire

    Nel mezzo della notte, la logica scompare. Durante l'allattamento, ti potrai trovare ad immaginare di ababndonare il bambino causandogli turbe per il resto della vita. Oppure di riempirlo di latte fino al punto in cui la sua pancia esploderà (a proposito, questo non può accadere, a differenza di voi, il bambino sa quando deve smettere di mangiare). Si può sentire il bisogno di controllare che il bambino stia respirando ogni cinque minuti, finché non sei così stanca che alla fine svieni sul pavimento della stanza. Quando finalmente accetterai che non c'è bisogno di monitorare costantemente e che il bambino può (anzi dovrebbe) dormire tra una poppata e l'altra, potrai iniziare a temere che potresti non sentirlo piangere e quindi lui potrebbe morire di fame. Sì, la mancanza di sonno conduce all'impazzimento e alla paura irrazionale. Ma a quanto pare il tuo cervello ha delle riserve, perché, come la luce del giorno arriva, miracolosamente le cose cominciano a sembrare più luminose...

    Le mamme perfette saranno un enigma per te

    Tu conosci i loro bambini, quelli che non piangono mai quindi loro possono sorseggiare un cappuccino mentre spingono un passeggino con una mano. Dove hanno imparato? Ci sono dei corsi? se ci provi tu come minimo sbandi e vai a finire contro un palo, rovesciandoti il cappuccino bollente addosso e sul passeggino extrafico appena comprato (OK, è il modello della passata stagione, che avete trovato su Ebay, a differenza di mamma perfetta, che ha naturalmente l'ultimo modello in un colore che manco l'arcobaleno contempla). Mamma Perfetta ha perso tutto il peso accumulato in gravidanza e ha l'irritante abitudine di avere sempre a portata di mano salviette, conservato in una pochette di tendenza, mentre tu le dimentichi sempre a casa. Ma bisogna ricordare che la mamma perfetta, come tutte, ha i suoi giorni no. E, credeteci o no, ci possono essere giorni in cui per altri sei tu la mamma perfetta della situazione da guardare con disgusto e invidia!

    Allattare al seno è una cosa difficile da imparare...
    Dal dolore ai capezzoli alla suzione sbagliata, l'allattamento al seno è piena di angosce. Avere un buon consulente per l'allattamento è fondamentale, ma non è detto che funzioni per tutte. E per quelle di noi che non riescono, la vergogna del latte artificiale è vista davvero come un fallimento. Ogni volta che le altre donne tirano fuori la tetta mentre voi tirate fuori il latte in polvere vi sentite sconfitte. Ma ricordate che l'allattamento al seno non è l'unica e sola caratteristica della buona madre. È possibile allattare per circa un anno, mentre ti dedicherai all'educazione dei tuoi figli per circa 18 anni. È questo che conta davvero


    Il congedo di maternità è più stressante del lavoro
    Prima di avere un figlio vi sembrerà inimmaginabile affidarlo a qualunqualn'altro, men che mai ad una baby sitter sconosciuta o ad un nido e andare a lavoro per un giorno intero. Ma provate a trovarvi sole in casa dopo 10,12 settimane col pupo e capirete. Non vuol dire che non lo amate sopra ogni altra cosa, vuol dire che non è detto che una donna che prima di avere figli lavorava, debba per forza trasformarsi in una mamma a tempo pieno. Al massimo, dato che non potrete sapere con certezza come andranno le cose informate il datore di lavoro che si ha intenzione di tornare, successivamente decidete se è questo che si vuole veramente. Questo è essere onesti, per il vostro capo e voi stessi


    Non uscirete mai di casa all'orario che speravate
    Ma a lungo si pensa che vi porterà a prepararsi, triple esso. Di norma, il vostro bambino o di un 'esplosione di poppa come tu sei a piedi fuori la porta o si guida a cinque miglia dalla casa prima ti rendi conto hai dimenticato la borsa dei pannolini. I bambini sono noti per fare scherzi con il vostro programma, quindi non fatevi sonaglio-cercare di andare con il flusso, quando possibile.


    La gente ti chiederà se hai bisogno di aiuto. Rispondi sempre di sì
    Se siete il tipo che odia chiedere ad altri di fare qualcosa per te, ora è il momento di cambiare (se non vuoi soccombere). Riposatevi, uscite e lasciate il bimbo o la pulizia della casa a chi di offre di sostituirvi per qualche ora e se le cose non verranno fatte come le fareste voi, per una volta chiudete un occhio!

    Stare da sola, sarà improvvisamente la cosa più bella del mondo
    Tu ami il tuo bambino e tuo marito ok, ma ogni tanto ti farà bene allontanarti da casa o semplicemente dalla stanza dove stanno loro, che sia per una doccia o una breve camminata veloce, o per un frullato bevuto sfogliando una rivista. Passare del tempo da sola è la chiave della tua sanità mentale. Momenti come questo vi faranno ricordare che siete ancora voi, non solo mamma o compagna e vi daranno impulso di tornare a casa con gioia

    eh...capperi il mio pargoletto ormai ha 4 anni ma mi son rivista in tante cose...che ridere!!
    Ultima modifica di mamma69; 21-12-10 a 23:55
    artemidis and AnnaTS like this.
    Stefania

    ..voglio pensare che ancora mi ascolti,e che come allora sorridi..e che come allora sorridi..

    REGOLAMENTO UFFICIALE DEL FORUM PIANETA MAMMA

    ....A te che sei
    Sostanza dei giorni miei
    A te che sei il mio grande amore
    A te che hai preso la mia vita
    E ne hai fatto molto di più
    A te che hai dato senso al tempo
    Senza misurarlo..

    Gino corona il nostro amore dal 6.8.2006


    Mamma69 modera le sezioni: Hobby Casa e fai da te, Ricette, Economia Domestica, Maternità: le nascite mese per mese, Il Bambino, Ricette per il tuo bambino

  2. #2
    L'avatar di keluna3 Utente Senior Mamma Gold
    Registrato dal
    Feb 2009
    residenza
    casa dolce casa
    Età
    36
    Messaggi
    557

    Predefinito

    Mi hai fatta morire dal ridere.... decisamente in certi passaggi mi sono rivista con Kevin, tutta preoccupata, stanca che mi chiedevo come facessero le altre mamme, dove sbagliassi, sempre in ritardo (io puntualissima e sempre in anticipo... era una tortura!!) perchè immancabilmente mi faceva qualche bel regalino, tipo il rigurgito sulla tutina appena messa, dopo il bagnetto, o tanta di quella pupù che usciva dal pannolino.... o peggio ancora sporcava tutti e due... ed eravamo già giusto giusto con il tempo.
    Ora devo dire che ho imparato ad organizzarmi e spesso molte mi dicono che somiglio a quelle mamme perfette descritte dall'articolo.... sempre pronta a tutto, che faccio mille cose insieme, con i bimbi belli tranquilli che mi ubbidiscono... ma anche a me, ancora oggi, capitano come scritto sopra, le giornate no, e allora.... aiuuuuuto. Ma per fortuna dopo un po' il panico passa e si affrontano anche queste giornate, sapendo che domani sarà meglio.....
    A tutte le neo mamme...... non scoraggiatevi... ci siamo passate tutte dagli inizi... poi si impara

  3. #3
    L'avatar di mamma69 Moderator Mamma Highlander
    Registrato dal
    Mar 2009
    residenza
    Mostra ai tuoi figli amore gentilezza rispetto..tratteranno gli altri allo stesso modo....
    Messaggi
    14,382

    bunny

    Si luana ti quoto in pieno...anche noi mamme come dire...cresciamo insieme ai nostri piccini..in fin dei conti è un batuffolino quello che ci ritroviamo all'improvviso tra le mani...è normale.Poi tutto pian piano passa....
    Diciamo quello che ho capito..ormai dopo 4 anni..è che non bisogna mai credere che tenendo in braccio i nostri piccoli neonati in poi,consolarli quando piangono coccolarli si possa dargli dei vizi.Tutto quello che invece trasmettiamo loro con il nostro contatto è tanto benessere e sicurezza.
    Stefania

    ..voglio pensare che ancora mi ascolti,e che come allora sorridi..e che come allora sorridi..

    REGOLAMENTO UFFICIALE DEL FORUM PIANETA MAMMA

    ....A te che sei
    Sostanza dei giorni miei
    A te che sei il mio grande amore
    A te che hai preso la mia vita
    E ne hai fatto molto di più
    A te che hai dato senso al tempo
    Senza misurarlo..

    Gino corona il nostro amore dal 6.8.2006


    Mamma69 modera le sezioni: Hobby Casa e fai da te, Ricette, Economia Domestica, Maternità: le nascite mese per mese, Il Bambino, Ricette per il tuo bambino

  4. #4
    L'avatar di keluna3 Utente Senior Mamma Gold
    Registrato dal
    Feb 2009
    residenza
    casa dolce casa
    Età
    36
    Messaggi
    557

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mamma69 Visualizza il messaggio
    Si luana ti quoto in pieno...anche noi mamme come dire...cresciamo insieme ai nostri piccini..in fin dei conti è un batuffolino quello che ci ritroviamo all'improvviso tra le mani...è normale.Poi tutto pian piano passa....
    Diciamo quello che ho capito..ormai dopo 4 anni..è che non bisogna mai credere che tenendo in braccio i nostri piccoli neonati in poi,consolarli quando piangono coccolarli si possa dargli dei vizi.Tutto quello che invece trasmettiamo loro con il nostro contatto è tanto benessere e sicurezza.
    E le cose da imparare sono davvero tante!!!! Ma noi mamme abbiamo il dono speciale di imparare...con il cuore!!!!!!
    E con quello difficilmente si sbaglia!

Discussioni simili

  1. è nato TOMMY di mamma Lilly28 !!!!!
    Da Romina10 nel forum Oggi si festeggia..
    08-01-12
    21Risposte
  2. E' nato Lorenzo - Mamma Cati74
    Da LuceInfinita nel forum Oggi si festeggia..
    18-12-09
    13Risposte
  3. è nato SIMONE il bambino di SKA..............
    Da rapy nel forum Oggi si festeggia..
    14-05-09
    48Risposte
  4. Alimentazione del bambino nato pretermine
    Da michi nel forum Bambini prematuri
    24-02-09
    1Risposte

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •