pianetadonna.it

. Mamme e bimbi di MARZO 2011 e dintorni
Pagina 1 di 672 12 3 1151101501 ... ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 5375
Like Tree570Likes

Discussione: . Mamme e bimbi di MARZO 2011 e dintorni

  1. #1
    Moderator Mamma Highlander L'avatar di nenasere
    Registrato dal
    Dec 2008
    Età
    32
    Messaggi
    12,639

    . Mamme e bimbi di MARZO 2011 e dintorni

    Eccoci qua....con onore e immensa gioia apro questo post su noi mamme e soprattutto sui nostri cucciolini di marzo...e non scordiamoci i dintorni....cuccioli ni come gabriel...daniel...n ati un po' troppo prima..ma da subito forti e caparbi per presentarsi alla vita piu' combattivi che mai e farcela....poi a febbraio...dal 24 in poi...dove il mio cucciolo massimo fa da apripista...fino a fine marzo dove a chiudere la lista c'è edoardo di elisabionda....tutti sono arrivati....chi prima..chi dopo,ad allietarci la vita...nel percorso qualche angioletto e' volato in cielo a proteggere la sua mamma e il suo papa',e questo e' ancora motivo in piu' per essere felici dei nostri miracoli, per farci pensare a quanto siamo fortunate anche quando ci faranno perdere il sonno,arrabbiare all'inverosimile per coliche,denti,raffre ddori,tosse e malanni vari...e poi bizze,capricci e sfide varie...ma tutto cio' sara' niente in confronto alla gioia del primo sorriso che quasi sempre e' riservato a noi mamme...ai primi versini...al primo passo in autonomia quando ci lasceranno la mano...e poi quando ci chiameranno..e quel “mamma” ci aprira' un universo...ci aprira' il cuore e lo riempira' di gioia....
    ragazze..io faccio un in bocca al lupo generale a tutte noi che abbiamo l'onere e soprattutto l'onore di essere mamme....e quindi,come c'era la lista delle nostre dpp, qua sotto troverete quella della date di nascita dei nostri cuccioli....

    p.s...x qualsiasi modifica a questo msg di apertura ditemi pure che ci penso io....

    LISTA DATE NASCITA

    GABRIEL di sne' 04 GENNAIO 2011
    DANIEL di anjel 10 GENNAIO 2011
    MASSIMO di nenasere 24 FEBBRAIO 2011
    DAVIDE di pastiss 03 MARZO 2011
    GIONA di milly78 05 MARZO 2011
    LEO di elisanucera 07 MARZO 2011
    SERENA di laury82 09 MARZO 2011
    ALESSIO di shan15 11 MARZO 2011
    MORGAN di 81fra 12 MARZO 2011
    MARIAVITTORIA LOURDES di bonnie 15 MARZO 2011
    MATTEO di stefaniabro 16 MARZO 2011
    GISELLE di topina 17 MARZO 2011
    LORENZO di aredhel 17 MARZO 2011
    GIOVANNI di marymagia 20 MARZO 2011
    ANDREA di lauretta23 20 MARZO 2011
    AGOSTINO di lucy in the sky 22 MARZO 2011
    KRYSTIAN di millina03 25 MARZO 2011
    GIANLUCA di ciuchina79 27 MARZO 2011
    GIOIA di alice 28 MARZO 2011
    EDOARDO di elisabionda 30 MARZO 2011
    Ultima modifica di nenasere; 24-09-12 a 22:17
    elisa.nucera likes this.
    Lilypie Kids Birthday tickers

    Lilypie Fourth Birthday tickers
    IO IL VOSTRO CIELO AZZURRO E VOI LE MIE STELLE!

    PRIMA DI POSTARE LEGGI IL REGOLAMENTO!!

    MODERATRICE DI:E' arrivata la cicogna per..,consigli per gli acquisti,star bene,ivg, nascerà nel mese di...

  2. #2
    Moderator Mamma Highlander L'avatar di nenasere
    Registrato dal
    Dec 2008
    Età
    32
    Messaggi
    12,639

    ...ecco il mio parto...

    ...allora,premetto che avendo gia' un bimbo di 3 anni e mezzo ero un po' spaventata all'idea di avere i primio dolori la notte,partire e lasciarlo con inonni,perche'sicura che tanto di qualcosa si sarebbe accorto...sono piccoli ma non stupidi.pero' il problema nel mio caso non c'è sato in quanto dopo una nottata come le altre,ovvero con acidita' di stomaco,dolore alla sciatica e pipi' varie, giocedi 24 febbraio mi alzo dal letto alle 8,vado a fare pipi'...e zac...ecco asciugarmi e vedere del sangue..avevo fatto il tappo....chaimo il gine,mi tranquillizza e mi dice che se non mi partono i dolori ci saremmo visti alle 17 nel suo studio come previsto da due settimane, per la visita delle 38 settimane...preparo mio figlio,lo mando all'asilo accompagnato dal babbo...chiamo mia sorella e dico che non sarei andata a lavoro,non si sa mai....
    mi faccio una bella doccia,mi depilo,mi lavo i capelli,mi asciugo,mi vesto con calma,mi asciugo i capelli e zac....la prima contrazione tipo dolore mestruale...la seconda,dopo 10 minuti e' gia' piu forte,sono le 9 e per due ore avro' contrazioni regolari abbastanza dolorose ogni 7 minuti...ero sola...non ho voluto nessuno,solo la mia cagnona mi veniva accanto ad ogni contrazione....alle 11 chiamo il mio compagno,arriva e partiamo....per strada in macchina misembrava di morire,gia' erao ogni 5 minuti e molto toste,arrivo al pronto soccorso,un sgnore mi passa avanti eprche' non respira...sta facendo il furbo ma lo lascio fare....sarei stata una bestia di maleducazione...dopo 20 minuti salgo in ostetricia....mi mettono al tracciato...dopo 3 contrazioni mi si rompe il sacco...sono le 12 e 30.....non mi avevano fatto cambiare,quindi in jeans,scarpe,calzini ecc immaginatevi il mio compagno la fatica per cambiarmi...perche' io avevo sempre piu' contrazioni...arriva l'ostetrica,mi visita,sono di 3 cm....io non ne posso piu'...mi dice di andare in camera,mi alzo,vado,una contrazione arriva fortissima e lunga,mi appoggio al mio compagno e mugolo...io devo spingere...l'ostetri ca dice di no,ma avendo gia' partorito io so che quelle contrazioni sono quelle vere,mi metto a letto,mi visita,sono di 7 cm,mi fa alzare per andare in sala parto...stavolta vado nel lettino subito perche' capisco che non non ci avrei messo molto,mi metto in posizione laterale e inizio a spingere,sono le 14.....alle 14 e 32 e' nato massimo, e' stato veloce e non ci e' voluta neanche l'episiotomia....un altro grande amore sie' aggiunto alla mia vita.....

    aspetto i vostri racconti
    Lilypie Kids Birthday tickers

    Lilypie Fourth Birthday tickers
    IO IL VOSTRO CIELO AZZURRO E VOI LE MIE STELLE!

    PRIMA DI POSTARE LEGGI IL REGOLAMENTO!!

    MODERATRICE DI:E' arrivata la cicogna per..,consigli per gli acquisti,star bene,ivg, nascerà nel mese di...

  3. #3
    Utente Senior Mamma Gold L'avatar di elisa.nucera
    Registrato dal
    Jan 2010
    residenza
    Reggio Calabria
    Età
    33
    Messaggi
    1,444

    eccomi qua anch'io

    brava serena hai scritto veramente tutto, e bene.
    ciao a tutte io sono elisa e il mio leo è nato il 7 marzo alle 6,15. inizio col raccontare che sono già mamma di un bellissimo bimbo di nome salvatore di 2 anni e 6 mesi ad aprile, quindi ho lasciato il mio primogenito alle 5 del mattino sveglissimo io avevo iniziato il travaglio alle 2 di notte ma non avevo ancora rotto le acque, il tappo era venuto via la sera prima alle 21 circa, non vi dico il mio cruccio a lasciarlo, sono arrivata in h che ero quasi pronta a partorire sono stata veramente imprudente, il parto è durato pochissimo mi hanno sistemato prima in sala travaglio ma io dovevo spingere e sono passata subito nella sala parto, l'ostetrica era la stessa del primo parto, e il medico che mi ha ricoverato pure, è stato più doloroso del primo perchè i punti li ho sentiti tutti. per fortuna le emorroidi me li ha messi dentro l'ostetrica e anche le contrazioni post parto erano più dolorose, il mio leo pesava alla nascita 3,200 kg ed era alto 50 cm, era strano vedermelo di fronte in pancia molto più strano del previsto, è diverso da salvo mi aspettavo la sua copia forse, ma bello lo stesso, anche se ha tutto diverso, si lamenta di più, dorme di meno, lui soffre di colichette, e inoltre anche la respirazione del muchetto che non è stata fatta bene, il mio salvo è venuto nel pomeriggio mi ha fatto tanta tenerezza, quando se ne doveva andare mi ha detto vieni mamma, mi si è attorcigliato il cuore dovevo rimanere lì, se era per me sarei andata subito a casa a coccolarmi il mio cucciolo, questa è stata la cosa più sofferta per me, meno male che sono stata solo 2 gg in h, altrimenti non sapevo cosa fare, poi lui aveva pure la diarrea e mal di gola e non poteva venire perchè fuori c'era un tempaccio. non m'ha visto per 2 gg e già sembrava offeso che non mi voleva più, adesso stiamo ritornando quasi alla normalità, anche se devo stare con gli occhi super aperti che non si sa mai, anche se è affettuosissimo a volte gli prende la gelosia per via della stanchezza. scusate se mi sono dilungata così, a presto.


    nel 2007 in cielo due

  4. #4
    Utente Senior Mamma da Oscar L'avatar di Ciuchina79
    Registrato dal
    Jan 2009
    residenza
    Catania
    Età
    35
    Messaggi
    3,611

    Eccomi! presente in questo nuovo, bellissimo post!
    Il mio Gianluca è nato il 27 marzo alle 04,25, puntuale come un orologio svizzero, proprio nella DPP.
    Venerdi 26 faccio il tracciato, tutto fermo, l'ostetrica mi visita e il collo è talmente alto che non riesce a toccarlo. Mi dice che se non si muove nulla, mi ricovera il 5 di aprile.
    Io entro nello sconforto più totale, lei cerca di rassicurarmi, ma io ormai mi convinco che passerò il calvario di 3 anni fa. infatti il mio primo parto è stato molto pesante, sono stata ricoverata alla 41+3 e mi hanno fatto partire le contrazioni tramite lo scollamento delle membrane, ma Andrea è nato dopo 15 ore di duro travaglio e il post parto è stato veramente straziante...
    Arrivo a casa e iniziano dei dolorini strani, trovo delle perdite rosa sugli slip...non capisco cosa siano, così inizio
    a chiedere informazioni a Sere tramite sms (ne approfitto per ringraziarla) e lei mi rassicura dicendomi che si tratta sicuramente del tappo mucoso.
    Col passare delle ore i dolori aumentano e anche le perdite. Sento un peso sotto che non mi fa stare nè seduta nè sdraiata.
    La notte i dolori diventano vere contrazioni, inizio a cronometrarle. Troppo irregolari: ogni 20 minuti o addirittura ogni 2 ore.
    La mattina (sabato) mia mamma e mio marito iniziano a stressarmi per andare al ps, mi costringono a vestirmi, prima mi convinco, ma poi mi rifiuto e non potete immaginare cosa ho fatto...
    Da giorni Andrea mi chiedeva di vedere la neve, così decidiamo di andare sull'Etna! totalmente sprovvisti dell'attrezzatura adatta ed io con il giubbino che nemmeno si abbottonava, una folle!
    Durante il tragitto segno gli intervalli tra una contrazione all'altra. Erano sempre più ravvicinate, ma soprattutto dolorosissime!
    In montagna restiamo davvero pochissimo, giusto il tempo di far toccare la neve al cucciolo. Torniamo a casa, pranzo regolarmente, ma appena mi alzo rimango appesa al braccio di mio fratello che era lì con noi. Le contrazioni erano terribili, ma soprattutto la testa di Gianluca grattava e pesava come un macigno e non mi faceva più muovere.
    Vado in bagno e trovo delle perdite più forti, di sangue.
    A questo punto scappiamo al ps.
    Lì il medico mi dice che sono in fase prodromica, mi consiglia di restare sotto osservazione, ma io decido di andarmene. A casa inizia il travaglio, ma io non me ne rendo ancora conto. Le contrazioni sono irregolari ogni 10/15 minuti, ma di una potenza disumana.
    Io, incosciente, faccio la doccia ad Andrea, lo vesto, gli dò la pastina, lo metto a letto e mi corico con lui.
    Si è addormentato con le mie urla dentro i timpani, perchè ormai non mi controllavo più.
    A mezzanotte scappiamo al ps, a stento riesco a suonare il campanello. La gine mi visita immediatamente e mentre io le dico che non volevo andarci perchè le contrazioni erano troppo irregolari, lei, tranquillamente mi dice: sei a 4 cm...anche 5!
    Solo che pensava che fossi al primo parto e temporeggia occupandosi del ricovero di un'altra ragazza, ma appena le dico che era il secondo, salta in aria e urla all'inserviente di portarmi subito in sala travaglio, altrimenti avrei partorito lì.
    Ecco, da quel momento non ho capito più niente e sono uscita fuori di testa.
    Io e mio marito entriamo nella nostra sala travaglio/parto, mi cambio e mi attaccano il tracciato. Arriva Antonella, un'ostetrica bravissima, con una calma incredibile, che ha compreso il mio stato di panico e ha fatto un lavoro meraviglioso per far nascere il piccolo il più velocemente possibile.
    Le contrazioni sono ancora irregolari, ma lei mi spiega che sono talmente potenti che non importa.
    Insomma, scendo in sala travaglio alle 00,30 e dopo circa un'ora si scatena di tutto! le contrazioni da 10 minuti, arrivano ogni 7, poi ogni 5, ogni 4, ogni 3 minuti...fino a che non si fermano più.
    Io entro nel pallone, non riesco più a controllore il mio corpo, sento soltanto la testa di Gianluca che si fa strada e pesa come un macigno. L'ostetrica mi fa assumere alcune posizioni che alleviano il dolore, ma appena arrivo a 9 cm mi rompe le acque, perchè non c'è più tempo da perdere...Gianluca vuole uscire e lo vuole fare anche se la sua mamma non collabora!
    Infatti io non sono riuscita a fare molto. Pensate che appena è arrivato il momento di spingere, all'inizio mi sono rifiutata di farlo, perchè proprio non sentivo nè lo stimolo nè la contrazioni. Sentivo sempre e solo la testa di Gianluca. Leo e l'ostetrica cercavano di aprirmi le gambe, ma loro si chiudevano da sole. Un delirio...poi ce l'ho messa tutta e ho provato a spingere anche se non sentivo lo stimolo.
    All'ultima spinta, l'ostetrica mi dice di tossire, lo faccio per 4 volte e finalmente sento scivolare sulle sue mani il mio bellissimo bambino. Da quel momento so solo che non riuscivo a smettere di tremare e di ridere. Gianluca era uguale ad Andrea e ho rivissuto quella meravigliosa sensazione di una vita che nasce e che viene appoggiata sul petto di una madre stravolta, ma che appena vede il suo bambino dimentica il dolore, la paura, l'ansia e non vede che lui...
    Uno scricciolo di 3,470 Kg per 50 cm, che piange piano piano e si calma subito.
    Mi hanno dato parecchi punti, perchè ho collaborato veramanete poco e mi sono lacerata da sola. Ma poi mi hanno dato Gianluca e da quel momento non ci siamo più lasciati.
    Quando sono salita in camera mi sono subito alzata, il mio incubo erano le emorroidi ma grazie all'ostetrica e a Gianluca che è praticamente scivolato incontro alla vita da solo, stavolta ne ho soltanto una.
    Ragazze, è un bimbo buonissimo, quando ha fame emette solo dei piccoli gemiti, e piange solo se ritardo troppo.
    La notte mangia tantissimo, però non è aggressivo come Andrea (con lui anche l'allattamento è stato un fallimento), ciuccia con i suoi tempi, ma non si addormenta e il latte me lo ha fatto arrivare quasi subito.
    Questo bimbo dal momento del travaglio fino ad ora che lo allatto, svolge più della metà del lavoro...è troppo bravo e collaborativo, sembra già un ometto in miniatura. Purtroppo è molto affamato e in ospedale mi hanno consigliato di dare una piccola aggiunta, altrimenti il piccolo sta sempre attaccato.
    A differenza di Andrea, però, rigurgita spesso e ha qualche problemino a scaricarsi. Ma non si lamenta mai e non ha crisi di pianto (cosa che Andrea ha ancora oggi).
    Che dirvi ancora? che sono tanto felice, che amo i miei figli, che sto reagendo benissimo e che l'arrivo di questa creatura ha portato nella mia vita una ventata di gioia e di serenità che non avevo da tempo, esattamente da 2 anni, da quando mio padre non c'è più.
    Gianluca è la speranza per il mio futuro, è il mio inno alla vita e ringrazio Dio per aver compiuto questo miracolo così grande.
    Andrea gli vuole già tanto bene, anche se ha qualche scatto di gelosia, ma noi stiamo compiendo un grosso lavoro per fargli capire che non è cambiato niente.
    Ragazze, sono felice...e non saprei in che modo descrivervi quanto!!!
    E' come se Gianluca ci fosse da sempre, quando mi guarda riesco a percepire tutto l'amore che prova per me...
    Che grande miracolo portare in grembo e partorire un figlio...non c'è niente di più bello al mondo!

    Gianluca e Andrea...siete i miei tesori più grandi!
    Leo...ti amo...grazie per essere stato al mio fianco anche stavolta!
    Ultima modifica di Ciuchina79; 02-04-11 a 20:29

  5. #5
    Utente Senior L'avatar di aredhel
    Registrato dal
    May 2010
    residenza
    reggio emilia
    Età
    33
    Messaggi
    476

    ciao marzoline e dintorni!!!
    che belli i vostri racconti del parto, il mio l'ho già scritto nell'altra sezione, quindi vi presenterò il mio piccolo Lorenzo!
    il mio mostriciattolo è la cosa più bella che abbia mai visto..dicono sia tutto la mamma! non mi stanco mai di guardarlo, ormai conosco tutte le sue espressioni e sto cominciando a conoscerlo e ad anticiparlo...
    i primi giorni era bravissimo, soprattutto in ospedale, non si sentiva mai e quando era sveglio si girava ogni volta che sentiva la mia voce, provocando in me delle emozioni indescrivibili..
    poi il ritorno a casa è stato un po' più traumatico, prima abbiamo dovuto prendere il ritmo con le poppate, calcolate in modo da riuscire a dormire qualche ora di seguito di notte, ora sono cominciate le colichette e i problemi digestivi, ogni dopo pasto per noi è un incubo e a volte mi trovo veramente stanca, però per lui farei di tutto e mi faccio forza..
    comunque è già un furbetto, ha capito che se piange dopo un po' la mamma non resiste e lo prende in braccio e mi sa che sta cominciando ad approfittarsene...
    un bacio a tutte, aspetto i racconti dei vostri parti e dei vostri bimbi!
    Immagini allegate



  6. #6
    Utente Senior Mamma da Oscar L'avatar di Ciuchina79
    Registrato dal
    Jan 2009
    residenza
    Catania
    Età
    35
    Messaggi
    3,611

    Quote Originariamente inviata da aredhel Visualizza il messaggio
    ciao marzoline e dintorni!!!
    che belli i vostri racconti del parto, il mio l'ho già scritto nell'altra sezione, quindi vi presenterò il mio piccolo Lorenzo!
    il mio mostriciattolo è la cosa più bella che abbia mai visto..dicono sia tutto la mamma! non mi stanco mai di guardarlo, ormai conosco tutte le sue espressioni e sto cominciando a conoscerlo e ad anticiparlo...
    i primi giorni era bravissimo, soprattutto in ospedale, non si sentiva mai e quando era sveglio si girava ogni volta che sentiva la mia voce, provocando in me delle emozioni indescrivibili..
    poi il ritorno a casa è stato un po' più traumatico, prima abbiamo dovuto prendere il ritmo con le poppate, calcolate in modo da riuscire a dormire qualche ora di seguito di notte, ora sono cominciate le colichette e i problemi digestivi, ogni dopo pasto per noi è un incubo e a volte mi trovo veramente stanca, però per lui farei di tutto e mi faccio forza..
    comunque è già un furbetto, ha capito che se piange dopo un po' la mamma non resiste e lo prende in braccio e mi sa che sta cominciando ad approfittarsene...
    un bacio a tutte, aspetto i racconti dei vostri parti e dei vostri bimbi!
    ciao bella, il tuo cucciolo è stupendo!

    il mio cucciolo invece ha difficoltà a scaricarsi, lo fa solo se attaccato al seno, ma spesso fa solo piccoli spruzzi.
    Poi non si sazia mai, eppure il latte c'è, così a volte sono costretta a dargli una piccola aggiunta.
    adesso ha appena finito la poppata ed è tutto accucciato in braccio a me. lo amo da impazzire!

  7. #7
    Moderator Mamma Highlander L'avatar di nenasere
    Registrato dal
    Dec 2008
    Età
    32
    Messaggi
    12,639

    ciao ciuchina,pure massimo non scarica ad ogni poppata,e a me invece avevanodettoch econ il latte materno ogni volta dveva essere cacchina..e invece lui andra' si e no 2 volte al giorno,e infatti ha molta aria daa dalle fermentazione del latte..e non ti dico come puzzano le puzzette...mamma mia...e anche io do una piccola giunta a volte...soprattutto la notte, almeno ad una poppata,tant'e' vero che la popapta delle 3 do solo artificiale,e 'inutile dare 20 gr di mio e 60 di artificiale..impazzi sco...e poi ragaze,ditemi pure che sono una GRANDE SCEMA...se sono fuori,e so che non avro' modo di trovare un luogo mollllttto apaprtato e ribadisco MOLTO appartato per allattare al seno porto direttamente il termos con l'artificiale,non riesco ad allattare in pubblico...in casa,anche se c'è che ne so..mio cognato si...logicamente scostandomi un po'..ma in mezzo alal gente ch enon conosco non mi riesce, eppure se vedo un'altra mamma che lo fa la cosa non mi da fastidio,sara' che ho il seno grande e se lo tiro fuori si vede!? bo!non me lo so spiegare.....
    voi come siete messe a latte?io vado da popapte di 120 grammi del mio a poppate in cui piu' di 40 non riesco a dare...e allora via con le giunte....e il mo pediatra non mi ha dato una tabella...anche della'rtificiale mi ha detto di darne quanto ne vuole..logiamente per arrivare a circa 110 gr...nn 300.....
    ragazze..massimopian ge...e' l'ora della poppata ...scappo...appena posso torno....bacio grande a tutte...e mi raccomando,continuat e con i racconti.....
    Lilypie Kids Birthday tickers

    Lilypie Fourth Birthday tickers
    IO IL VOSTRO CIELO AZZURRO E VOI LE MIE STELLE!

    PRIMA DI POSTARE LEGGI IL REGOLAMENTO!!

    MODERATRICE DI:E' arrivata la cicogna per..,consigli per gli acquisti,star bene,ivg, nascerà nel mese di...

  8. #8
    Utente Senior Mamma da Oscar L'avatar di Ciuchina79
    Registrato dal
    Jan 2009
    residenza
    Catania
    Età
    35
    Messaggi
    3,611

    Sere, io sono messa piuttosto male con le poppate, nel senso che pare che il mio latte non serva a nulla, sono molto scoraggiata. Gianluca a volte resta attaccato pure per più di un'ora, lo sento inghiottire, ciuccia con gusto, ma dopo appena lo metto giù ricomincia a piangere. Ieri sera me ne sono tirata 60 ml in 3 volte, ma i seni sono gonfi e pieni, poco fa o perfino sporcato il letto e la felpa
    La settimana prossima prendo appuntamento dalla pediatra e vediamo che mi dice. Anch'io come te la notte dò l'aggiunta, ma prima sempre un pò del mio, giusto per stimolare un pò il seno.
    La cosa che mi fa ben sperare è che comunque le aggiunte non superano mai i 60 ml, sempre dopo un'ora di seno e dopo Gianluca si fa anche 4 ore di fila di sonno. Se mangiasse solo quei 60 ml senza che il mio latte facesse effetto, penso si sveglierebbe prima, no?
    Sto prendendo anche gli integratori Piùlatte.
    Nemmeno io allatto in pubblico, è una cosa che proprio mi rifiuto di fare, ieri ho avuto visite e gli ho dato l' artificiale. Non mi piace spogliarmi in pubblico e comunque penso che l'allattamento sia una cosa estremamente intima e privata fra mamma e figlio. Sbaglierò, ma la penso così.

Pagina 1 di 672 12 3 1151101501 ... ultimo